1-Il ciclo di vita dell’acaro della polvere:

Per capire come l’utilizzo di coprimaterassi e copricuscini confezionati in tessuto barriera antiacaro possa migliorare la qualità della vita del paziente allergico è utile analizzare il ciclo di vita dell’acaro della polvere, responsabile della comparsa di asma, rinocongiuntivite e dermatite atopica (eczema), e capire in che modo il prodotto agisce:

1-L’acaro diventa adulto in circa 2-3 settimane, cibandosi delle scaglie di cute e capelli normalmente presenti nei nostri letti (un adulto produce in 1 giorno detriti cutanei sufficienti a nutrire 1000 acari per un mese),

2-Le femmine di acaro, vivendo per altre 6 settimane nei nostri letti depongono, nella loro vita, 60-100 uova che si schiuderanno nel giro di pochi giorni.

3-Ogni acaro produce durante il proprio ciclo vitale circa 2000 particelle fecali che sono le responsabili reali della comparsa di allergia.

Il tessuto barriera antiacaro Acarbuster® impedisce sia il passaggio delle scaglie di cute e capelli all’interno del materasso (bloccando così il ciclo di vita dell’acaro), sia la fuoriuscita delle particelle fecali. Non venendo a contatto con il nostro organismo, queste ultime non possono scatenare reazioni allergiche.